Mika è sopravvalutato

Basta, è ora di dire basta.

Mika di qua, Mika di là. Fantastico, straordinario, simpaticissimo…ma dove? L’avete visto ad X Factor?

Mika ha iniziato direi bene la sua carriera, con ottimi pezzi come Grace Kelly e Relax take it easy, trasformando però sempre di più il suo personaggio in una macchietta, colorando eccessivamente il suo stile e rendendo i suoi pezzi esageratamente gayi e alla fine della fiera tutti uguali. Fra le altre cose, soprattutto nelle ultime esibizioni live ad X Factor, ha dimostrato i limiti della sua voce, mai proprio “sul pezzo” e un’antipatia mica da ridere, sottolineata da una serie di commenti acidi e decisamente supponenti.

La ciliegina sulla torta che mi ha fatto pensare ad un – MA CHE SUL SERIO?- è arrivata quando ho letto il comunicato stampa legato all’uscita del singolo Good Guys, nella quale Mika omaggia “gli eroi omosessuali della sua infanzia” e mi son cascate le braccia: OVVIAMENTE non c’è nulla di male nell’essere quello che si vuole essere, ma non ho mai particolarmente apprezzato gli artisti che sfruttano un certo tipo di pubblico e di immagine per i loro tornaconti commerciali. E su questa cosa Mika ci sta marciando, e parecchio.

Questo articolo rappresenta ovviamente una mia personalissima opinione e non vuole in alcun modo presentarsi come il giudizio di un critico, si parla semplicemente di gusti. Voi che ne pensate di Mika invece? Vi piace oppure no? Ftaemelo sapere con un commento!

Annunci

19 pensieri su “Mika è sopravvalutato

  1. Non vedo in che modo un artista possa sfruttare il suo orientamento sessuale.
    In un paese come il nostro, tra l’altro, in cui ragazze e ragazzi omosessuali che non hanno il supporto esterno e la forza interna per sopravvivere agli stillicidi del branco non ce la fanno.
    Se dobbiamo parlare di sopravvalutazione, facciamolo poi sul terreno artistico, pls.

    Mi piace

    1. basta seguire i blogger LGBT per capire come gli arrivino tonnellate di pubblicità. Detto ciò. la sua musica è diventata ripetitiva e scadente, ma ripeto, non starò certo qui a dire che la mia opinione rappresentà una verità assoluta!

      Mi piace

  2. Anke secondo me Mika sta avendo 1 leggero “calo” ma canzoni tipo Good Guys , Staring At The Sun , Boum Boum Boum , No Place in Heaven sono fantastike ..
    Comunque Mika , conoscendolo , non userebbe il suo orientamento sessuale solo per farsi pubblicità ma per incoraggiare quelli e quelle come lui ..
    poi pensatela come volete …

    Mi piace

  3. Secondo me good guys è una canzone bellissima e lui ha avuto a mio parere il coraggio di dire le cose senza filtri , io non trovo alcun stereotipo nella sua immagine anzi penso che semplicemente abbia STILE

    Mi piace

  4. Mi sono imbattuta per caso in questo blog.
    Sinceramente penso che Mika non stia facendo rientrare il suo orientamento sessuale in degli stereotipi.
    Al contrario, porta avanti l’idea che la differenza e l’individualità di ciascuno sono dei valori fondamentali.
    Essendo un personaggio pubblico e dichiaratamente gay, in alcune interviste gli hanno rivolto domande riguardanti tematiche importanti (per la società intera e non soltanto per la ‘gay community’) come ad esempio l’adozione e il matrimonio da parte di persone dello stesso sesso e lui ha risposto..non mi sembra che stia strumentalizzando il suo essere gay. Ha semplicemente espresso le sue opinioni.
    Per quanto riguarda i testi delle canzoni, è innegabile (e a mio avviso auspicabile) che un artista spesso si ispiri a eventi o esperienze che ha vissuto, o ad argomenti che gli stanno a cuore.
    Non so se in questi mesi hai avuto modo di ricrederti riguardo i suoi presunti limiti vocali, ma ho avuto la fortuna di essere presente al concerto sinfonico di Mika a Como (24/10/15) e posso dirti con certezza che ha una capacità impressionante di manipolare la sua voce. Essendo un baritono, raggiunge tonalità molto basse..ma è altrettanto abile nel falsetto; ciò gli consente di coprire un ampio spettro di note, e lo fa con una fluidità disarmante. Se non hai visto la registrazione del concerto, ti consiglio di guardarla.
    Detto questo, non ho assolutamente la presunzione di affermare verità assolute, ho solamente espresso la mia opinione.

    Mi piace

  5. Secondo me sbagli, Mika è al contrario uno dei pochi artisti contemporanei che non sfrutta il suo essere gay (o comunque diverso) per popolarità. Trovo invece che il suo ultimo album contenga canzoni che lasciano veramente a bocca aperta, e il tema dell’omosessualità è espressamente voluto, in quanto l’artista ha fatto coming out recentemente e il suo intento era di esprimere, con questi suoi lavori, le sue emozioni e lasciar trasparire qualche chicca della sua vita privata.
    Non è una di quelle “checche isteriche”, per intenderci. La sua immagine è quella di una brava persona, un ragazzo semplice che ne ha passate tante e finalmente riesce a realizzare i suoi sogni, che nonostante il successo rimane umile. Sa cantare, parlare e improvvisare, è coinvolgente e un ottimo musicista (può benissimo non piacere, ma oggettivamente è così), di conseguenza si può definire uno showman e artista completo.

    Mi piace

  6. Mi sta profondamente antipatico, vuol fare e crede di essere di una statura artistica profondamente distante da ciò che è, solo nel nostro paese personaggi che sì e no vanno bene a fare gli intrattenitori nei villaggi turistici o durante le crociere arrivano ad essere così sopravvalutati, così come lo è Fiorello, altro artista che sfrutta la mediocrità “popolare” per raccogliere pubblico.

    Mi piace

  7. A dire il vero , a me sta sul cazzo.
    Sono finiti i talenti italiani !Intrattenitori di serate nelle quali, vista la qualità del programma, si preferiva non uscire.
    Io , preferisco uscire.
    La tv è questa … : o ti guardi la rodriguez and family o le movenze frocie del gay di turno.
    Credo nell ‘identità di genere omo senza alcun stereotipo ormai simil demodé…
    Lo stile Malgioglio basta già!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...