parigi

Hey, stasera che facciamo? ✓✓

Parigi, 10 novembre 2015, ore 10:50

 

Julien: hey                          10:50 ✓✓

Baptiste: hey ciao!             10:55 ✓✓

Julien: come stai?              10:56 ✓✓

Baptiste: io tutto bene, te?     10:57   ✓✓

Julien: a posto. Che fai di bello?     10:58 ✓✓

Baptsite: cazzeggio, sono appena tornato da lavoro e sono MORTO.    10:59 ✓✓

Julien ahahaha    10:59 ✓✓

Baptiste: ;) 11:00 ✓✓

Julien: ti volevo chiedere se venerdì sera hai da fare       11:02 ✓✓

Baptiste: al momento no, non credo. perché?        10:02 ✓✓

Julien: praticamente sabato Anaïs compie gli anni, la volevo portare a cena e poi farle tipo una sorta di festa a sorpresa.        10:03 ✓✓

Baptista: ah ok..      10:05 ✓✓

Julien: ci potresti essere? Penso che le farebbe piacere!       10:05 ✓✓

Bapiste: :D        10:05 ✓✓

Baptiste: ti faccio sapere ok?      10:06 ✓✓

Julien: suona come un pacco ahahah       10:07 ✓✓

Baptiste: venerdì sera attacco a lavorare prestissimo al bar, se non sono distrutto ti scrivo, comunque penso di si    10:08 ✓✓

Julien: ok, fammi sapere!     10:08 ✓✓

Baptista: ok ciao! Ci sentiamo in sti giorni allora     10:09 ✓✓

 

 

Julien: we       10:25 ✓✓

Samir: we ciao    10:30 ✓✓

Julien: tt’apposto?       10:31 ✓✓

Samir: si dai, te come va?        10:31 ✓✓

Julien: bene, ascolta ti volevo chiedere se venerdì sera hai già da fare     10:33 ✓✓

Samir: no, perché?     10:33 ✓✓

Julien: sabato compie gli anni la mia ragazza, la porto fuori e poi volevo farle una festa a sorpresa in un locale da qualche parte, tipo in zona Bastille o giù di li, che siamo vicini.      10:35 ✓✓

Samir: si penso di si. Devo portare un regalo? Ho già l’ansia!     10:35 ✓✓

Julien: ahah oddio non so, cioè, se vuoi si però magari mettiti d’accordo con qualcuno      10:36 ✓✓

Samir: chi altro viene?       10:37 ✓✓

Julien: pensavo di invitare tipo i miei compagni di università, tipo Sabine, Gerard, Diana, magari anche un paio di ragazze che sono venute in scambio qua tempo fa        10:38 ✓✓

Samir: tipo? Sabine la conosco, Gerard pure gli altri boh?         10:39 ✓✓

Julien: conosci Anna e Valeria? Sono due italiane, vivono insieme, vicino a Place de Clichy, mi sa che te le ho presentate tempo fa.          10:40 ✓✓

Samir: si ho capito, belle fighe!          10:41 ✓✓

Julien: daaaai        10:42 ✓✓

Samir: ahah mi conosci! Comunque si ti direi di si, un buon motivo in più per venire!        10:43 ✓✓

Julien: ok ci sentiamo in sti giorni allora!         10:34 ✓✓

Samir! ok  ;)           10:35 ✓✓

 

 

 

Julien: hey ciao!        11:03 ✓✓

Gerard: we ciao        11:03 ✓✓

Julien: come va?        11:04 ✓✓

Gerard: tutto ok, un po’ stanco tu?        11:05 ✓✓

Julien: bene, come mai stanco?        11:06 ✓✓

Gerard: sono in giro da tutto il giorno, fra l’altro la mia fermata della metro era tipo rotta e l’ultimo km e mezzo per tornare a casa a piedi m’ha devastato        11:08 ✓✓

Julien: ahah ok, mi ricordi dove abiti?        11:08 ✓✓

Gerard: dalle parti di Barbès        11:12 ✓✓

Julien: azz brutta zona fra l’altro        11:15 ✓✓

Gerard: lascia stare, per fortuna che non sono una ragazza perché tornare da solo da quelle parti ad una certa non è il massimo, ci sono certe facce che non puoi capire        11:16 ✓✓

Julien: ahah ok. Cmq ti volevo chiedere se hai già impegni venerdì sera        11:17 ✓✓

Gerard: al momento mi pare di no, anche se potrei sbagliarmi. Perché?        11:07 ✓✓

Julien: sto organizzando una festa a sorpresa alla mia ragazza, zona Bastille. Ti va?        11:11 ✓✓

Gerard: ok per che ora?        11:12 ✓✓

Julien: credo per le 10, prima la porto a cena        11:03 ✓✓

Gerard: dai, mi farebbe piacere, fra l’altro è un po’ che non esco        11:06 ✓✓

Julien: ottimo, ti presento i miei amici e un paio di tipe che magari ti potrebbero interessare        11:08 ✓✓

Gerard: chi lo sa?! eheh descrizione?        11:09✓✓

Julien: italiane, francese perfetto, lunghi capelli castani, occhi verdi, due tette così         11:09 ✓✓

Gerard: la tua ragazza lo legge il tuo whatsapp? ahah        11:10 ✓✓

Julien: lol, anche no! Comunque ci sei?        11:11 ✓✓

Gerard: penso proprio di si, mi fai sapere poi i dettagli?        11:12 ✓✓

Julien: ok, ti scrivo!        11:12 ✓✓

 

 

Julien: MAMMA MIA! Disturbo?        11:25 ✓✓

Valeria: mica stai parlando con Super Mario eh! Comunque no dimmi tutto        11:26 ✓✓

Julien: non ho capito, ho scritto male?        11:28 ✓✓

Valeria: dai lascia stare, comunque a questa presa per il culo rispondo che io scrivo francese meglio di te, tie’!        11:29 ✓✓

Julien: ahahah        11:30 ✓✓

Julien: cazzate a parte, venerdì sera hai da fare? Ti volevo invitare alla festa di compleanno di Anaïs        11:32 ✓✓

Valeria: purtroppo si, mi spiace, vado a vedere il concerto degli Eagles of death metal        11:33 ✓✓

Julien: ah cavoli, mi spiace. Non sapevo fossi una metallara        11:37 ✓✓

Valeria: ma va, ormai sono diventati più pop di Justin Bieber, comunque mi piacciono un sacco li seguo da tanto e ho colto l’occasione che sono qua        11:39 ✓✓

Julien: hai fatto bene. Dove suonano?        11:40 ✓✓

Valeria: al Bataclan        11:43 ✓✓

Julien: ah ok        11:44 ✓✓

Julien: a che ora è il concerto?        11:45 ✓✓

Valeria: dovrebbe iniziare verso le nove e mezza        11:46 ✓✓

Julien: beh se finisce presto magari ci raggiungi se ti va, alla fine non sei distantissima. Pensavo di andare in zona Bastille poi a sbronzarci e fare after da qualche altra parte tipo nel Marais        11:48 ✓✓

Valeria: guarda che io sono una brava ragazza, io anche volendo certe cose non le faccio haahah        11:49 ✓✓

Julien: ;)        11:50 ✓✓

Julien: insomma mi pare di capire che non c’è speranza. Ti posso cmq chiedere un piccolo favore?        11:59 ✓✓

Valeria: se posso volentieri         12:03 ✓✓

Julien: volevo invitare anche Anna, però non ho il suo numero (oppure l’ho perso boh), potresti chiederle se può venire?        12:06 ✓✓

Valeria: ok!          12:08  ✓✓

Julien: grazie mille! Ci sentiamo e buon concerto allora!         12:10 ✓✓

 

 

 

Julien: oi ciao bella       13:00 ✓✓

Diana: ciao a te!          13:08  ✓✓

Julien: ti scrivo per chiederti se venerdì hai da fare          13:08 ✓✓

Diana: scusami il mega ritardo nella risposta, sono presissima in ufficio. Comunque dovrei essere libera perché          14:10  ✓✓

Julien: sabato compie gli anni Anaïs, ti volevo chiedere se volevi venire ad una festicciola a sorpresa           14:13  ✓✓

Diana: ma dove? a che ora?           14:15  ✓✓

Julien: definisco i dettagli e ti tengo aggiornata. Ok?           14:17  ✓✓

Diana: ok, in ogni caso non credo di avere problemi a venire non ho impegni venerdì           14:18  ✓✓

 

 

 

Julien: oi Sabine ti disturbo?           14:30  ✓✓

Sabine: no dimmi pure!           14:35  ✓✓

Julien: ascolta sabato Anaïs compie gli anni, ti andrebbe di uscire venerdì sera così festeggiamo la mezzanotte con lei?             14:36 ✓✓

Sabine: mi sembra un’idea carina! Ma dove?              14:37 ✓✓

Julien: adesso definisco un attimo la cosa e ti dico appena possibile             14:38 ✓✓

Sabine: ok fammi sapere! Ciao!             14:40 ✓✓

 

 

Parigi, 13 novembre 2015

Gerard: Hey, stasera che facciamo alla fine?           07:30  ✓✓

Julien: adesso creo la chat di gruppo e ti dico           07:40  ✓✓

 

 

Soirée Anaïs

13 novembre 2015

Julien ha creato il gruppo Soirée Anaïs

Julien ha aggiunto Samir

Julien ha aggiunto Diana

Julien ha aggiunto Sabine

Julien ha aggiunto Gerard

Julien ha aggiunto Valeria

Julien ha aggiunto Baptiste

Julien ha cambiato l’immagine di questo gruppo

Julien: ciao a tutti, come già vi avevo detto stasera pensavo di fare una festa a sorpresa per Anaïs, che domani compie gli anni. Ho guardato un po’ in giro e ho deciso di proporvi il seguente programma: la porto a cena in un posto carino sugli Champs e poi verso le 10 ci spostiamo a Bastille, il locale si chiama Café des Anges e sta al 66 di Rue de la Roquette. Qua sotto vi lascio anche la mappa per raggiungerlo: mi fate per favore sapere chi di voi viene alla fine? Grazie, bises ps: Valeria ti ho inserita lo stesso, pensi di essere dei nostri dopo?                 07:55

Julien:                                                                                  07:56parigi

 

 

 

 

 

Diana: io ci sono!          08:12 

Gerard: anche io! A dopo!          08:15!

Valeria: ciao JuJu io non credo proprio sarò sicuramente distrutta dopo il concerto, ti scrivo in ogni caso. Fai ad Anaïs gli auguri da parte mia ok? Ah Anna mi ha detto che viene le ho lasciato il tuo num poi ti chiama!           9:00

Samir: presente           9:15

Baptiste: anche io ci sono! A dopo ragazzi!         10:02

Sabine: ci sono anche io! A più tardi      10:10

Julien: 🎉🎉🎉🎉🎉🎉          10:20

Julien: siamo già al dolce ragazzi. ci vediamo davanti al locale verso le dieci e un quarto ok?          20:55

Baptiste: ça va!         20:57

Diana: cazzo avete sentito? Pare ci sia stata una sparatoria in un ristorante di Parigi. Voi tutto bene?          21:30

Sabine: cosa? dove?          21:32

Diana: dietro République         21:33

Sabine: ma dove l’hai sentito?         21:34

Diana: l’ho letto su Twitter         21:35

Baptiste: sono ancora a casa stavo per uscire. Accendo la tv. France24 non dice nulla.         21:35

Baptiste: aspetta, si hanno trasmesso un titoletto. Sparatoria in un bar a République, ci sarebbero morti e feriti. Leggo anche di un’esplosione allo Stade de France        21:38

Diana: cazzo         21:39

Julien: oddio, voi e i vostri amici tutto bene?         21:42

Sabine: si, per fortuna         21:43

Samir: si        21:44

Julien: non so se sia sicuro uscire a sto punto..         21:45

Diana: merda hanno preso in ostaggio della gente al Bataclan!         21:52

Sabina;  cosa?        21:53

Samir: che cazzo dici        21:54

Diana: pare che ci siano dei terroristi, stanno girando dei video allucinanti su Twitter         21:56

Julien: Valeria è al Bataclan          21:57

Diana: oddio          21:58

Baptiste: non so cosa dire          21:59

Gerard: leggo che qualcuno è riuscìto a scappare, sono saltati giù dal tetto          22:00

 

 

Julien: Valeria dove sei? Rispondi ti prego          22:00 ✓✓

Julien: Ti ho scritto anche su Facebook e un SMS, rispondi, dimmi che stai bene         22:01 ✓✓

Julien: Valeria rispondi           22:15 

Julien: Vale        01:00 ✓

 

 

Parigi, 13 novembre 2015, ore 18:00

Emeline: oi          18:05✓✓

Thibault: ciao          18:07 ✓✓

Emeline: ndo stai?          18:08 ✓✓

Thibault: appena uscito dal lavoro          18:09 ✓✓

Emeline: tutto bene?          18:09 ✓✓

Thibault: guarda lascia stare giornata di merda          18:10 ✓✓

Emeline: perché?            18:11 ✓✓

Thibault: ho litigato con quel coglione del mio capo          18:12  ✓✓

Emeline: cioè?          18:15 ✓✓

Thibault: ma niente ho sbagliato ad inserire un ordine, il cliente gli ha fatto una piazzata e mi sono preso vagonate di merda. Potrò pure essere un essere umano o no cazzo? Guarda non ce la faccio più          18:17 ✓✓

Emeline: dai non ti preoccupare. Quando arrivi a casa?           18:18 ✓✓

Thibault; sono in metro, a Nation. Il tempo di arrivare, penso 25 minuti.          18:25✓✓

Emeline: ce la facciamo un’uscita romantica solo io e te? ;)            18:27 ✓✓

Thibault: la cosa più romantica che mi viene in mente adesso sarebbe prenderti un mazzo di fiori. E poi scoparti furiosamente, in tutte le posizioni. Può interessare? ;)           18:30 ✓✓

Thibault: sei proprio un idiota!           18:32 ✓✓

Emeline: dai andiamo a mangiare da qualche parte.           18:35 ✓✓

Thibault: mmmm           18:37 ✓✓

Thibault: ma tipo?           18:38 ✓✓

Emeline: boh, di certo non vegano          18:40 ✓✓

Thibault: da Quick fanno degli hamburger niente male, ma non è il massimo della romanticità           18:46✓✓

Emeline: vabbé a sto punto portami al McDo se proprio dobbiamo andare in un fast food!          18:48✓✓

Thibault: ma boh non lo so scegli tu, io sono troppo sfatto per pensare ad una cosa figa           18:32 ✓✓

Emeline: aspe  18:33 ✓✓

Emeline: ho chiesto ad una mia collega, mi ha consigliato un ristorante etnico da ste parti, cucina orientale, prezzi modici e ti sfondi di cibo           18:36 ✓✓

Thibault: non sembra male. Dov’è esattamente?          18:33 ✓✓

Emeline: si chiama Le Petit Cambodge, sta in Rue Alibert          18:46✓✓

Thibault: oddio su Tripdadvisor non è che le recensioni siano il massimo, però le foto dei piatti non sono male. Per me va bene          18:48✓✓

Emeline: ok, io sono a casa fra mezzoretta          18:49✓✓

Thibault: Ok. Se arrivi prima di me allora inizia a prepararti subito così poi prima andiamo prima torniamo e non facciamo troppo tardi    18:50✓✓

Emeline: ok per che ora prenoto?          18:52✓✓

Thibault: fai per le otto e mezza           19:00✓✓

Emeline: ok!          19:01✓✓

Thibault: e serata romantica sia! Fanculo tutto, torniamo a casa a quattro zampe! Dopo però ti scopo          19:02✓✓

Emelien: scemoooooo ;) ti amo  ❤️‍       19:03 ✓✓

Thibault: ti amo anch’io    ❤️‍❤️‍         19:04 ✓✓          

 

 

Nizza, 14 luglio 2016, ore 12:30

Julie: buongiorno             12:35 ✓✓

Emmanuelle:  buongiorno a lei             12:36 ✓✓

Julie: allora che facciamo stasera?             12:38 ✓✓

Emmanuelle: io e i ragazzi ci siamo, Mathieu purtroppo come sai non può venire, c’è mia suocera che non sta per niente bene all’ospedale             12:39 ✓✓

Julie: mi dispiace, voi tutto bene?             12:42 ✓✓

Emmanuelle: si dai cerchiamo di non pensarci. È la serata giusta            12:43✓✓

Julie: vero. Quindi venite a vedere i fuochi?            12:44 ✓✓

Emmanuelle: sisi, certo. Dove vuoi che ci troviamo?            12:46 ✓✓

Julie: ti direi all’inizio della Promenade            12:48 ✓✓

Emmanuelle: ok, per che ora?             12:49 ✓✓

Julie: facciamo per le 11? Così abbiamo tutto il tempo di mangiarci un gelato e prendere una bella posizione per vedere i fuochi in pole position            12:50 ✓✓

Emmanuelle: va bene, allora ci vediamo stasera!            12:52 ✓✓

Julie: a stasera!     12:54 ✓✓

 

 

Parigi, un giorno qualunque

 

Philippe: we              13:52 ✓✓

Xavier: oi ciao             13:55 ✓✓

Philippe: come va?             13:56 ✓✓

Xavier: a posto tu?             13:59 ✓✓

Philippe: pure. Allora che facciamo stasera?              14:00 ✓✓

Xavier: non ci credo che mi stai ANCORA chiedendo di uscire              14:05 ✓✓

Philippe: ehehe perché             14:06 ✓✓

Xavier: pensavo che lo stare a casa fosse il nuovo uscire             14:07 ✓✓

Philippe: dai non fare lo sfigato             14:10 ✓✓

Xavier: ma se siamo usciti ieri sera!!!!             14:14 ✓✓

Philippe: si ma A non c’era un cane in giro, B non ho quagliato             14:15 ✓✓

Xavier: e quindi fammi capire io dovrei uscire con te solo per reggere il moccolo?             14:18 ✓✓

Philippe: dai che scherzo, stasera a Parigi è serata Erasmus ci sarà pure qualcosa da fare             14:20 ✓✓

Xavier:  eff             14:21 ✓✓

Xavier: ma dove vorresti andare?             14:22 ✓✓

Philippe: non so dimmi tu, lascio a te la scelta.             14:23 ✓✓

Xavier: boh non so, se facessimo un giro nel Marais?             14:24 ✓✓

Philippe; io in mezzo ai froci non ci vado! ahahahah             14:25 ✓✓

Xavier: AHHAHAHAAHHA coglione             14:26 ✓✓

Philippe: ma e se andassimo a ballare? Una VIP ROOM che dici?             14:27 ✓✓

Xavier: scusami, non sono abbastanza fighetto. Chiama i tuoi amici “bobo” per fare ste cose. Detto questo c’ho n’età, non ce la faccio più andare in disco              14:30 ✓✓

Philippe: eheh             14:35 ✓✓

Philippe: dai facciamo una roba semplice, ti ricordi quel baretto dietro casa di Antoine?              14:37✓✓

Xavier: yess             14:38 ✓✓

Phlippe. ci facciamo una biretta tranquilla, poi li è sempre pieno di gente qualcuno incontriamo di sicuro             14:39 ✓✓

Xavier: vabbè             14:41 ✓✓

Xavier: dai             14:43 ✓✓

Xavier: a che ora?             14:44 ✓✓

Philippe: le 10 e mezza? Che dici?             14:45 ✓✓

Xavier: ok a dp             14:46 ✓✓

Philippe: 👍👍👍👍              14:47 ✓✓

Philippe: sono ovviamente in ritardo, mi hanno chiesto un’ora di straordinari             22:10 ✓✓

Xavier: ti pareva              22:12 ✓✓

Philippe: tu sei già arrivato?        22:15 ✓✓

Xavier: 5 minuti e sono li..          22:16 ✓✓

Philippe: ok dai aspettami dentro           22:17 ✓✓

Xavier: va bene             22:17 ✓✓

Philippe: ovviamente sta cazzo di metro mi sta facendo aspettare 12 minuti fra un cambio e l’altro. Sono a Châtelet, sono lì in 20 minuti          22:25 ✓

Philippe: Arrivo            22:30 ✓

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...