laura-xmas

Laura Pausini – Laura Xmas: la recensione

Questo articolo è una gentile concessione di Denio’s World, blog di musica che ringrazio per la recensione. Fateci un salto!

 

Non ho mai preso in considerazione la possibilità che Laura Pausini incidesse un album dedicato ai classici del Natale. 

Ora che ci penso bene, non so neanche il motivo per cui l’ho pensato, ma che lei potesse cimentarsi con questo repertorio, non solo non l’avevoconsiderato ma mi ha letteralmente sorpreso!

Quando nel 2002 con “From The Inside” la collaborazione con David Foster naufragò del tutto, in lei non ho più visto l’artista che avrebbe potuto conquistare il mercato Nord Americano, che detto tra noi è quello più redditizio (sotto tutti i punti di vista), rispetto alla platea Latina.

Realizzare ora “Laura Xsmas” con la Patrick Williams Orchestra, potrà rimediare a quell’errore?

Teniamo bene a mente che Patrick Williams ha composto musiche per oltre sessantacinque film, inciso diciannove album ricevendo ventuno nomination ai Grammy Awards portandone a casa due oltre ad una nomination agli Oscar per la musica. 

Tra gli artisti invece con cui ha lavorato figurano: Frank SinatraMichael BubléAndrea BocelliPeter CincottiNatalie ColeGloria Estefan Barbara Streisand.

Tornando al progetto, Laura Pausini sceglie di concludere un 2016 ricco di soddisfazioni lanciando un nuovo disco interamente dedicato (come ho scritto poc’anzi) all’interpretazione di pezzi natalizi.

Si intitola Laura Xmas e non è altro che la rappresentazione di un sogno che la cantante originaria di Solarolo ha sempre avuto. A partire da venerdì 4 novembre, il mondo potrà così apprezzare la voce penetrante di Laura mentre interpreta classici della tradizione natalizia.

L’artista ha scelto di arrangiare dodici brani in chiave swing con risultati davvero molto interessanti. Il disco è stato prodotto dall’etichetta Atlantic Records, con la produzione curata dalla Pausini in collaborazione con l’americano Patrick Williams.

La vera e propria presentazione a livello mondiale è stata fissata per il 24 novembre nel corso di una conferenza stampa a Parigi.

La Pausini ha scelto di estrarre come primo singolo Santa Claus is coming to town, con il video girato nel Teatro Stignani di Imola e immerso totalmente in un’atmosfera di luci e colori.

Tra gli altri pezzi rivisitati dalla cantante romagnola, si segnalano Jingle Bell RockWhite ChristmasHappy Xmas (War is Over) e Adeste Fideles. Tutti i pezzi sono stati arrangiati con la Patrick Williams Orchestra.

Laura ha inoltre inciso una seconda versione in lingua spagnola, denominata Laura Navidad.

Tracklist

1. IT’S BEGINNING TO LOOK A LOT LIKE CHRISTMAS

2. LET IT SNOW! LET IT SNOW! LET IT SNOW!

3. SANTA CLAUS IS COMING TO TOWN

4. JINGLE BELL ROCK

5. HAVE YOURSELF A MERRY LITTLE CHRISTMAS

6. JINGLE BELLS

7. WHITE CHRISTMAS

8. HAPPY XMAS (WAR IS OVER)

9. FELIZ NAVIDAD

10. ADESTE FIDELES

11. OH HAPPY DAY

12. ASTRO DEL CIEL

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...