Andrea Scanzi balla Another Brick in the wall dei Pink Floyd per festeggiare la sconfitta di Renzi al Referendum (VIDEO)

Quante soddisfazioni ci danno gli influencer italiani, quante? Troppe, tanto che ormai è impossibile quantificarle. O qualificarle.

L’ultimo dei nostri rappresentanti a dare il meglio di sé sui social è stato il giornalista Andrea Scanzi, fervido sostenitore del No al Referendum Costituzionale del 4 dicembre, ha deciso di festeggiare la vittoria e la conseguente sconfitta di Matteo Renzi, costretto a dimettersi, con un simpatico balletto pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Il pezzo scelto per celebrare il lieto evento? Another Brick in The Wall dei Pink Floyd, anche se Scanzi, come da lui stesso dichiarato, avrebbe preferito voluto Rovazzi in mutande, preferendo però alla fin fine non mantenere la parola data, proprio come fatto dall’ormai ex presidente del consiglio italiano.

Io, non so, boh. Qui sotto il video di Scanzi che balla su Facebook “Another brick in the wall”

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...