Fiorella Mannoia – Che sia benedetta: la recensione e il commento sul testo dei giornalisti in anteprima

QUESTO ARTICOLO TI PIACE? METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

Il Teatro Ariston sta scaldando i motori per il Festival di Sanremo 2017: dal 7 all’11 febbraio prossimo, infatti, ci potremo nuovamente godere su Rai Uno la kermesse canora più prestigiosa e celebre del nostro paese, che per questa occasione vedrà salire sul palco ligure un totale di ben 22 BIG (più 8 Nuove Proposte).

Lo scorso 20 gennaio un gruppo di fortunati giornalisti provenienti da tutte le più celebri e prestigiose testate online hanno avuto la fortuna di ascoltare in anteprima i pezzi in gara al Festival di Sanremo 2017. Qui sotto trovate dunque le prime recensioni e i commenti sui testi delle canzoni, nell’ordine, di Tv Sorrisi e CanzoniRTL 102,5Il Fatto QuotidianoRockol e TvBlog. Ecco i commenti sulla canzone di Fiorella Mannoia, Che sia benedetta.

PS: Cliccando sui nomi delle testate qui sopra trovate gli articoli rispettivi.

 

Scritta da Amara (era tra i Giovani del 2015) la canzone con cui la Mannoia torna in gara dopo 29 anni è “Cha sia benedetta”, una profonda riflessione sul valore della vita: “e siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta”.

Una grande interprete che rende grande un brano che spinge nell’inciso tra archi e grandi armonie. Da podio.

La Mannoia si è fatta conoscere dal grande pubblico a Sanremo, ci torna dopo anni, ma ora gioca in un altro campionato: “Che sia benedetta” (l’oggetto è la vita) è una canzone cucita alla perfezione sulla sua voce e capacità unica di interpretare. Una ballata in crescendo in cui l’esperienza e la classe fanno la differenza.
Di cosa parla la canzone:  Vita
In breve: Fiorella Mannoia (non serve altro)

Questa è la canzone vincitrice del Festival 2017. Così sta scritto. Una canzone con un testo importante, di Amara. Una canzone con una banalissima struttura melodica, di Amara. Non si può volere tutto dalla vita. La canzone era stata scritta per il grande rientro in scena di Paolo Vallesi, fuori dai giochi da troppo tempo. Poi, misteri della vita, finisce a Fiorella Mannoia, relegando Vallesi lì dove si trovava, nel dimenticatoio. Amara sarà comunque a Sanremo, dicono voci dei soliti ben informati. Paolo Vallesi, unico personaggio simpatico in questa storia, Sanremo lo guarderà in tv.

Brano scritto da Amara, Salvatore Mineo.

Giudizio TvBlog: in questa canzone c’è tutta la Mannoia. Si riflette sul senso della vita con il racconto cantato dell’artista.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...