Sanremo 2017: Ermal Meta vince il Festival con Vietato Morire? I pronostici di Ziomuro Reloaded

HEY SE QUESTO ARTICOLO TI PIACE METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

È tempo di pronostici, mancano infatti ormai pochissime ore alla finale del Festival di Sanremo 2017 nel corso della quale scopriremo chi fra i 16 BIG rimasti in gara prenderà il testimone degli Stadio, che lo scorso anno vinsero la kermesse con Un giorno mi dirai.

Dopo 5 giorni di musica, discussioni, qualche immancabile polemica e, soprattutto, con i dati del blog e dei social alla mano Ziomuro è arrivato ad una serie di conclusioni che, lungi dal rappresentare una certezza, spero saranno uno spunto di riflessione interessante per chi di voi avrà voglia di leggermi.

Partiamo innanzitutto dai miei preferiti: fin dal primo ascolto, la canzone che in assoluto mi ha colpito di più è stata senza ombra di dubbio Vedrai di Samuel, seguita a ruota da Fatti bella per te di Paola Turci e da Do retta a te di Nesli e Alice Paba (quest’ultima avevo fra l’altro avuto la fortuna di ascoltarla in anteprima). Nonostante fosse acclamatissima e super favorita fin dalla vigilia, non ho invece mai apprezzato Che sia benedetta di Fiorella Mannoia, pezzo che è fra l’altro riuscito a guadagnarsi la prima posizione nella classifica dell’airplay.

La vera sorpresa del Festival, in ogni caso, è di certo Ermal Meta: l’artista albanese si è infatti imposto nella manifestazione con un’esibizione a dir poco da pelle d’oca di Amara terra mia di Domenico Modugno e il suo pezzo dedicato alla violenza domestica, Vietato Morire, è cresciuto piano piano, ascolto dopo ascolto, convincendo in particolare nel corso della semifinale del Festival, andata in onda poche ore fa. Lo scorso anno un copione molto simile toccò agli Stadio, che vinsero la serata delle cover cantando Dalla e poi trionfarono a sorpresa. Probabile plot-twist in arrivo anche per Francesco Gabbani, che con il suo clamoroso tormentone Occidentali’s Karma punta credibilmente alla terza posizione, dietro la Mannoia.

Ermal Meta vince il Festival di Sanremo 2017, dunque? Sarebbe davvero molto bello, curioso fra l’altro che in mezzo a tutti gli hit maker del pop melodico italiano (Casalino, Abbate, Cheope, Casagrande etc) una delle canzoni migliori sia stata scritta da uno straniero.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...