Hugh Grant balla Hotline Bling di Drake nel remake di Love Actually (VIDEO)

Sono passati ben 14 anni da quando uscì in tutti i cinema del mondo Love Actually, la commedia romantica diretta da Richard Curtis che raccontava, con delicatezza, garbo e grande ironica, le vicende d’amore di alcuni londinesi a pochi giorni dall’inizio delle festività natalizie.

Il film vantava nel suo cast già di per sé stellare (Liam Neeson, il compianto Alan Rickman, Keira Knightley, Emma Thompson e tantissimi altri) anche uno straordinario Hugh Grant, il carismatico primo ministro britannico David innamoratosi della sua domestica Natalie, interpretata da Martine McCutcheon.

In occasione del Red Nose Day, un’importante evento benefico organizzato da Comic Relief, il cast del film si è riunito per uno speciale remake del film dove Hugh Grant ruba la scena a tutti, com’è sua abitudine, riproponendo il celebre balletto del film originale rivisitato però in chiave “moderna”.

Se al tempo l’attore britannico era stato sgamato a ballare Jump (For my love) delle The Pointer Sisters, stavolta vediamo il primo ministro sculettare sulle note di Hotline Bling, una delle canzoni più celebri (e virali) della carriera di Drake.

Qui sotto la simpatica scena tratta dal film: la trovate al minuto 2:37. In fondo al post la scena originale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...