Sony music ha licenziato Dr Luke dopo lo scandalo di Kesha

Dopo aver dato vita a dozzine di hit da milioni di copie insieme a Kelly Clarkson, Avril Lavigne e Miley Cyrus (giusto per citarne un paio) Dr Luke è stato scaricato da Sony Music, la casa discografica con la quale ha collaborato per anni.

In collaborazione con Sony, Dr Luke (all’anagrafe Lukasz Gottwald) ha fondato la Kemosabe Records nel 2011: la succursale della casa discografica era nata a breve distanza temporale dalla creazione, da parte dell’ex musicista del Saturday night Live, di canzoni del calibro Since U Been Gone e I kissed a girl di Katy Perry. Il contratto diede a Dr Luke un potere creativo e un controllo immenso: in cambio, il producer avrebbe fornito i suoi servigi, ambitissimi da qualunque popstar che al tempo avesse voluto spaccare in classifica.

Purtroppo per lui, nell’ottobre del 2014, Kesha accusò Dr Luke di aver abusato di lei sessualmente in una stanza di hotel, sottolineando fra l’altro che il produttore aveva avuto nei suoi confronti un atteggiamento pressante e manipolatorio che l’aveva praticamente spinta sull’orlo della depressione.

A quasi due anni di distanza dall’accaduto, Sony ha deciso di esautorare Dr Luke dal ruolo di amministratore delegato di Kemosabe Records, sottolineando che il producer non ha più alcuna autorità per agire a suo nome. Nel frattempo, sul sito di Sony Music, la pagina dedicata a Dr Luke è stata cancellata.

Nessun commento per ora sull’accaduto da parte di Dr Luke né tantomeno di Kesha.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...