Ariana Grande: un’esplosione al concerto di Manchester causa 19 morti e 50 feriti. Per le autorità è terrorismo. Ecco la reazione dell’artista (VIDEO)

Doveva essere una serata di musica, allegria e spensieratezza ma si è trasformata nell’ennesima tragedia, ormai quasi certamente legata al terrorismo islamico: ieri sera, 21 maggio, alla fine del concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena, un ordigno (forse una bomba a chiodi) è esploso nella zona delle biglietterie uccidendo 19 persone e ferendone 50.

La tragedia è avvenuta intorno alle ore 22:30, quando il live di Ariana Grande (artista statunitense e ex starlette Disney amatissima soprattutto dai teenager) si era ormai concluso e le persone stavano iniziando a defluire dall’Arena. Il boato è stato ripreso anche dalla telecamera amatoriale di un auto parcheggiata vicino all’Arena, come potete vedere qui sotto.

La cantante, che secondo quanto riportato da TMZ è in stato di shock, ha avuto semplicemente modo di twittare un brevissimo messaggio sul suo profilo ufficiale e molto probabilmente sarà costretta a cancellare le tappe del suo Dangerous Woman Tour a Londra. I fan italiani, che a metà maggio la dovrebbero incontrare a Roma e Torino, incrociano le dita per il proseguimento del tour, che a questo punto potrebbe essere a rischio cancellazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...