Paolo Villaggio è morto: l’ingegnere Ugo Fantozzi fu anche amico fidato e autore di Fabrizio de André

Addio all’indimenticabile Ragioner Ugo Fantozzi: si è spento oggi, 3 luglio, lo straordinario Paolo Villaggio, comico dal raro talento divenuto celeberrimo soprattutto in funzione del personaggio del più sfortunato e imbranato impiegato della storia del cinema.

Villaggio, morto all’età di 84 anni dopo una breve degenza presso l’Ospedale Gemelli di Roma, aveva alle spalle, oltre alla carriera da attore, anche quella di compositore musicale: molto nota è infatti la sua amicizia con il celeberrimo Fabrizio de André, con il quale passò gran parte dei suoi anni giovanili e per il quale scrisse due pezzi, “Il fannullone” e “Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers”, pubblicati nel 1963.

Pochi sanno inoltre che Villaggio pubblicò anche l’audiolibro “Giandomenico Fracchia”,, dedicato alle disavventure del suo celebre personaggio “parallelo” a Fantozzi e che partecipò alla colonna sonora del film Fantozzi contro tutti”, composta da Fred Buongusto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...