Sanremo 2018 – Renzo Rubino: Custodire (testo, autori e significato)

HEY SE QUESTO ARTICOLO TI PIACE METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

LEGGI QUI TUTTE LE NEWS SUL FESTIVAL DI SANREMO 2018

LEGGI QUI TUTTI I TESTI DELLE CANZONI DI SANREMO 2018

Custodire è il titolo della canzone di Renzo Rubino in gara al Festival di Sanremo 2018, in programma al Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio 2o18 e con la conduzione di Claudio Baglioni (accompagnato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino).

Ecco come l’artista, divenuto celebre per brani come Il Postino (Amami Uomo) e Ora ha commentato il significato del pezzo, scritto da R. Rubino e Giuliano Sangiorgi, su TV Sorrisi e Canzoni:

se dovessi chiudere i miei genitori nella stessa stanza, anche solo per un minuto, che cosa si direbbero?

 

Qui sotto trovate il testo di Custodire di Renzo Rubino. Il singolo è il primo estratto di Il gelato dopo il mare, la nuova edizione del suo ultimo album in uscita il 9 febbraio.

TESTO

Tu ridotta una bambina
Io tradotto in un bastardo
Noi non siamo mai stanchi nell’odiarci
Come abbiamo fatto ad essere qui
Pronti ad azzuffarci
Se prima era una cosa per amarci

Puoi custodire l’affetto nell’insolenza
Non fare così
abbracciami dai
abbracciati poi
Tu vestita d’innocenza
io carisma usato male

Non poteva che sbocciare un cardo (viola)
Come abbiamo fatto ad esistere
Senza mai resistere
troppo giovani per invecchiare (insieme)

Puoi custodire l’affetto nell’insolenza
Non fare così
abbracciami dai
abbracciati poi

Per la prima volta parlatevi
e fatelo pianissimo
per la prima volta
Per la prima volta slegatevi
lasciando qualcosa di buono (imprevisto)

Gettando tutto il resto
Puoi custodire l’affetto nell’insolenza
Non fare così
abbracciami dai
abbracciati poi
Puoi sopravvivere in questa stanza

O lontano da noi
proviamoci dai
come non abbiamo fatto mai

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...