Elodie, Michele Bravi e Gué Pequeno sganciano il tormentone estivo: ecco la clamorosa Nero Bali (audio e testo)

SE QUESTO ARTICOLO TI PIACE METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

Arriva l’estate e con essa gli immancabili tormentoni: accanto alle più classiche hit latine come quelle di Alvaro Soler o Enrique Iglesias stavolta troviamo anche una hit tutta italiana.  A firmarla è lo strano trio composto da Elodie, Michele Bravi e Gué Pequeno, che per quest’anno hanno dato vita ad una bombetta intitolata Nero Bali.

Il pezzo, che già prevedo schizzerà in cima alle classifiche e non ci lascerà fino a settembre, verrà accompagnato a breve da un video ufficiale “a tema” e dovrebbe essere il primo estratto dal secondo disco di Elodie, in uscita forse entro la fine dell’anno. Neo Bali è stato scritto da Alessandro Mahmoud, Cosimo Fini e Dario Faini ed è stato prodotto da quest’ultimo e da Mace.

Qui sotto audio e testo di Nero Bali di Elodie, Michele Bravi e Gué Pequeno.

Testo

Ho fatto cose che non rifarei
Pomeriggi spesi a leggere inutili riviste
Con un vuoto nello stomaco, in chimica alle feste
Ma che ne sai della chimica se mischi l’amore con l’interesse
Non prenderla sul personale
Non mi interessa più piacere
Ma chi giudica senza conoscere
Preferisco il confronto alle maschere

Non ho più voglia di vestirmi bene in casa
Ci resta ancora tutta la vita per una scusa
per volare in autostrada e in radio musica cubana
buttiamo in mare i cellulari
tu vedi nero io vedo Bali
tu vedi nero io vedo Bali
tu vedi nero io vedo Bali

Ho fatto cose che non rifarei
Fare un brindisi alle cene
Tra la noia e l’incoscienza
Dover essere scortese per la troppa confidenza
Ma che colpa ne ho se gli esseri umani non ha scadenza?

Non prenderla sul personale
Non mi interessa più ridere
Alle frasi di chi non capisce che
Basta tacere per volersi bene

Non ho più voglia di vestirmi bene in casa
Ci resta ancora tutta la vita per una scusa
Per volare in autostrada in radio musica cubana
Buttiamo in aria i cellulari
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali

G U E
con la mente viaggio in prima classe,
manchi veramente lo sento dalle casse
se le manco io sono diverso dalle masse
voliamo via da qua dalle persone false
Io sono solo innamorato della libertà
Contro il grano dico tutto quello che mi va
Porto tutta la famiglia quando partirò
Fino a Bali con la mente volerò
Fino a Bali con la mente volerò

Non più voglia di vestirmi bene in casa
Ci resta ancora tutta la vita per una scusa
Per volare in autostrada in radio musica cubana
Buttiamo in aria i cellulari
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...