ensi

Entics: Revolución è il suo nuovo singolo (video ufficiale, testo e traduzione)

Il nuovo singolo di Entics punta a diventare la nuova hit più suonata dell’estate 2016, grazie ad un sound vagamente reggae e molto, molto radiofonico: il pezzo in questione si intitola Revolucion ed è uscito in realtà più di qualche settimana fa, anche se non ho mai avuto occasione di parlarvene.

Entics, all’anagrafe Cristiano Zuncheddo, ha deciso di comporre e registrare il pezzo dopo un viaggio a Cuba, che ha ovviamente influenzato il testo e lo stile della canzone, dal sapore caraibico: la base della canzone, come si può intuire, è prodotta dalla Takagi, la stessa casa di produzione di Roma Bangkok di Baby K e Giusy Ferrreri.

Qui sotto trovate il video ufficiale, il testo e la traduzione di Revolución di Entics, che ne dite?

Testo

Io sono il chico (ragazzo) che ti merita
te lo dico in vino veritas
latina come l’America
mischiamo bianco e nero come Sheridans
sei per me come un mondo nuovo
e sono venuto qui da solo
attirato da questo suono
che fa muovere entrambi

Vuoi che prenda le tue mani
vuoi trascinarmi con te nella balera
mucho mucho gusto mami
come ti chiami?

Sento che stasera, stasera
tu mi stai rubando mi corazón
un ultimo ballo
non so se stai giocando, se sei sincera
io cerco solo l’amor
io che per uno sguardo della straniera farei la Revolución.

Revolución
Revolución

Mi stai accendendo, come un fuoco dentro
con te vorrei si potesse fermare il tempo
in questa notte si alza il Flamenco
tu parli castellano ma un poquito entiendo (ma un po’ lo capisco)
svelami la tua bandiera
Cubana Guantanamera
tu per me sei una chimera ma il sogno magari s’avvera eh.

Le tue labbra leggerò fin quando
forse mi avvicinerò

Sento che stasera, stasera
tu mi stai rubando mi corazón
un ultimo ballo
non so se stai giocando, se sei sincera
io cerco solo l’amor
io che per uno sguardo della straniera farei la Revolución.

Revolución
Revolución

Oye mami si quiero tu amor es la Revolución (ascoltami bella, se voglio il tuo amore è la rivoluzione)
ai que pena si tú dices no a la Revolución (ai che pena, se tu dici di no è la rivoluzione)
oye mami si quiero tu amor es la Revolución (ascoltami bella, se voglio il tuo amore è la rivoluzione)
Revoluciòn (rivoluzione)

Sento che stasera, stasera
tu mi stai rubando mi corazón
un ultimo ballo
non so se stai giocando, se sei sincera
io cerco solo l’amor
io che per uno sguardo della straniera farei la Revoluciòn.

Oye mami si quiero tu amor
ai que pena si tú dices no
Oye mami si quiero tu amor es la Revoluciòn

Revoluciòn

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...