Kandinskij e i colori come strumenti musicali: la mostra “Kandinsky, il Cavaliere Errante” al Mudec di Milano (info, orari e prezzi)

Una delle principali fonti di ispirazione del russo Vassilly Kandisky, uno dei massimi esponenti dell’arte astratta, era la musica: secondo il pittore, nato nel 1866 e morto nel 1944, ogni singolo colore rappresentava idealmente una nota musicale o un suono e, attraverso il loro accostamento, sarebbe stato possibile dare il via ad una vera e propria sinfonia visiva.

Questo suggestivo principio è stato esposto da Kandinsky in una delle sue opere più celebri “Lo Spirituale nell’Arte” all’interno del quale il pittore russo tracciava una relazione strettissima fra opera d’arte e dimensione spirituale. Il colore, secondo i principi descritti nel libro, può infatti avere due possibili effetti sullo spettatore: un “effetto fisico”, superficiale e basato su sensazioni momentanee e dall’altro  un “effetto psichico” dovuto alla vibrazione spirituale (prodotta dalla forza psichica dell’uomo) attraverso cui il colore raggiunge l’anima.

La “vibrazione”, appunto, si può trasformare dunque in suoni, e conseguentemente in musica: il giallo per esempio, viene secondo questi presupposti idealmente trasformato nel suono frizzante di una tromba, mentre il caldo e vitale rosso viene accostato al suono meditativo di una tuba, e così via.

Queste e molte altre idee musicali trasformate in arte saranno disponibili in Italia a breve nel corso di una mostra interamente dedicata al pittore russo al Mudec di Milano (Via Tortona 56) in programma dal 15 al 9 luglio intitolata “Kandinsky, il Cavaliere Errante”.

L’esposizione potrà vantare un totale di 134 opere (fra quadri e bozzetti) alcune mai viste prima in Italia, provenienti dai più importanti musei russi, come come l’Ermitage di San Pietroburgo, la Galleria Tret’jakov, il museo di belle arti A.S. Puškin e infine il museo Panrusso delle arti decorative, delle arti applicate e dell’arte popolare di Mosca.

Qui sotto tutte le info utili per visitare la mostra di Kandinsky al Mudec.

Orari: lunedì 14.30-19.30; martedì / mercoledì / venerdì / domenica 9.30-19.30; giovedì e sabato 9.30-22.30 (la biglietteria chiude un’ora prima)

Biglietti

Intero € 12,00 | Ridotto € 10,00

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...