Sanremo 2018 – Ron: Almeno pensami (testo, autori e significato)

HEY SE QUESTO ARTICOLO TI PIACE METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

LEGGI QUI TUTTE LE NEWS SUL FESTIVAL DI SANREMO 2018

LEGGI QUI TUTTI I TESTI DELLE CANZONI DI SANREMO 2018

Almeno pensami è il titolo della canzone di Ron in gara al Festival di Sanremo 2018, in programma al Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio 2o18 e con la conduzione di Claudio Baglioni (accompagnato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino).

Ecco come l’artista, ha commentato a TV Sorrisi e Canzoni il significato del pezzo, scritto da Lucio Dalla:

è intensa e ha un testo importante. Il brano racconta un amore non corrisposto con un linguaggio tenero. Con toni intimi, non ritmici: siamo dalle parti di Cara per intenderci, nel mondo meraviglioso di Lucio.

Qui sotto trovate il testo di Almeno pensami di Ron. Il singolo è estratto da Lucio, il nuovo disco di Ron contenente 14 canzoni scritta da Lucio Dalla e insieme a Lucio che uscirà il 23 marzo.

TESTO

Ah fossi un piccione
che dai tetti vola giù fino al suo cuore
Almeno fossi in quel bicchiere
che quando beve le andrei giù fino al suo piede

Fossi morto tornerei
Per rivederla ogni mattina quando esce
Avessi il mare in una mano
Ce ne andremmo via fino al porto più lontano

Senza pensarci pensami
Se vai lontano scrivimi
Anche senza mani scrivimi
Se è tropo buoi chiamami
Premi il telefono parlami
io e la notte siamo qua

Ma come si fa
a tenere un cuore
Se ho le mani sempre sporche di carbone
Son già passati mille anni
Tanto è tempo che ti guardo e non i parli

Senza lei io morirei
ma chiudo gli occhi e so sempre dove sei
Sempre più lontano
O dentro questa goccia che mi è caduta sulla mano

Almeno pensami
Senza pensarci pensami
Se vai lontano scrivimi
Anche senza mani scrivimi..
Se è tropo buoi chiamami
Premi il telefono parlami
io e la notte siamo qua

Ma come si fa
Almeno pensami
Senza pensarci pensami
Se vai lontano scrivimi
Anche senza mani scrivimi..
Se è tropo buoi chiamami
Premi il telefono parlami
io e la notte siamo qua

Se è troppo buio svegliati
se è troppo buoi sognami
Se mi sogni io sono li
Dentro di te
Sempre più lontano
O dentro questa goccia che mi è caduta sulla mano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...