Sanremo 2018: il significato del tormentone Gnigni spiegato dai The Jackal in un esilarante video

METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM

LEGGI QUI TUTTE LE NEWS SUL FESTIVAL DI SANREMO 2018

LEGGI QUI TUTTI I TESTI DEL FESTIVAL

Quasi ogni Festival di Sanremo ha un suo tormentone. Anni fa, in occasione dell’edizione che vide vincere Simone Cristichi su Situescion. Lo scorso anno fu Termsostato, inventato dai The Jackal.

Proprio il team di videomkaer partenopeo ha deciso di dare vita ad un nuovo, geniale fenomeno virale in occasione del Festival di Sanremo 2018, conclusosi lo scorso 10 febbraio con la vittoria di Non mi avete fatto niente di Ermal Meta e Fabrizio Moro.

Nel video che trovate qui sotto, i The Jackal fingono di rapire Pierfrancesco Favino sostituendolo con un sosia che avrebbe preso il suo posto sul palco dell’Ariston. L’obiettivo? Metterlo in ridicolo facendogli pronunciare l’assurda parola “gnigni”. esilarante e completamente priva di significato.

Al posto di Favino all’Ariston sarebbe dunque salito l’impavido Fru, il più “somigliante” dei The Jackal all’attore romano. Questa assurda storia, tuttavia, si conclude con un plot twist clamoroso che però non vi spoilero. Trovate tutto qui sotto!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...