norah jones

Norah Jones: Carry on è il primo singolo tratto dal nuovo album Day Breaks (audio, testo e traduzione)

Il 5 agosto 2016 segna il ritorno di Norah Jones a 4 anni di distanza da Little Broken Hears: oggi è finalmente uscito su tutte le piattaforme di streaming e negli store online Carry On, il primo singolo che apre la strada al suo sesto disco intitolato Day breaks, del quale però non conosciamo ancora la data di pubblicazione.

Niente di nuovo sotto il sole, a dire la verità, si tratta del solito pezzo retrò e blues al quale l’artista di Come away with me ci ha già abituato parecchio: la prima occasione in cui i fan italiani potranno sentire questo pezzo (e i nuovi inediti) dal vivo sarà il prossimo 8 e 9 novembre, quando Norah Jones si esibirà con due concerti fissati rispettivamente al Teatro degli Arcimboldi di Milano e al Gran Teatro Geox di Padova.

Qui sotto audio, testo e traduzione di Carry on di Norah Jones.

 

Testo 

And after all’s been said and done
Who said it best, were you the one?
Let’s just forget, leave it behind
And carry on

If you should find the time to speak
Then speak to me, I’d never keep
You from your final destiny
So carry on

Into the quiet unbound
What you have lost, I’ve never found
I lost my nerve, yet peace surrounds
So carry on

Into the quiet unbound
What you have lost, I’ve never found
I lost my nerve, yet peace surrounds
So carry on

And after all’s been said and done
Who said it best, were you the one?
Let’s just forget, leave it behind
And carry on
Let’s just forget, leave it behind
And carry on

Traduzione

E dopo tutto quello che è stato detto e fatto
Chi disse che era meglio, eri tu quella persona?
Dimentichiamocene, buttiamocelo alle spalle
E andiamo avanti

Se tu dovessi trovare il tempo per parlare
Allora parlami, non nasconderti
Dal tuo destino
Quindi continua pure

Nel silenzio senza limiti
Quello che hai perso, che non ho mai trovato
Non ci sono riuscita, ma la pace ci circonda
Quindi continua pure

Nel silenzio senza restrizioni
Quello che hai perso, che non ho mai trovato
Non ci sono riuscita, ma la pace ci circonda
Quindi continua pure

E dopo tutto quel che è stato detto e fatto
Chi disse che era meglio, eri tu quello?
Dimentichiamocene, buttiamocelo alle spalle
E andiamo avanti
Dimentichiamocene, buttiamocelo alle spalle
E andiamo avanti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...