apple-iphone-7

Apple Event: tutte le novità audio e musicali presentate durante il Keynote

Poco meno di 24 ore fa si è conclusa presso il di San Francisco la conferenza stampa (o, per essere precisi, il Keynote) di presentazione dell’iPhone 7, il nuovo gioiellino di casa Cupertino presentato da Tim Cook e compagni (c’erano dubbi?) come lo smartphone migliore e più tecnologicamente avanzato di sempre.

Nel corso dell’Apple Event (con tanto di emoji su Twitter, immancabile) sono stati presentati, oltre al celeberrimo smartphone, anche una serie piuttosto interessante di aggiornamenti tecnici legati al telefono stesso e ai prodotti che circolano intorno al mondo Apple, in numero sempre crescente.

L’apertura dello spettacolo (perché, parliamoci chiaro, l’intrattenimento è uno dei punti chiave del gigante di Cupertino) è stata affidata al comico James Corden che ha accolto nella sua auto l’amministratore delegato Tim Cook per un esilarante Carpool Karaoke, con la partecipazione straordinaria di Pharrell Williams: Apple ha infatti di recente acquistato i diritti del Late Late Show With James Corden, diventato particolarmente famoso negli ultimi tempi proprio in funzione del karaoke on-the-road con alcune fra le più celebri star della musica mondiale.

A chiudere l’evento è stata invece la straordinaria Sia, artista dalla voce eccelsa che pochi giorni fa ha pubblicato un po’ a sorpresa il suo ultimo singolo The Greatest, presentato quindi in questa occasione in anteprima mondiale assoluta dal vivo insieme alla mega hit Chandelier.

Veniamo ora al succo della presentazione, ovvero tutte le principali novità introdotte da Apple nella sua gamma di prodotti e, nello specifico dell’iPhone 7, che da questo momento in poi potrà vantare almeno una decina di nuove funzionalità.

Partiamo dallo smartphone: il principale cambiamento apportato al telefono è la mancanza totale del jack per le cuffie, sostituito da un cavo lightning che permetterà di stimolare il mercato digitale, permettendo fra l’altro al telefono di restare impermeabile e di avere più spazio per circuiti interni ad alta tecnologia. Senza contare che il nuovo supporto permetterà di aumentare di gran lunga la qualità della musica che ascoltiamo.

Se però non avete intenzione di abbandonare le vostre adorate cuffiette non vi preoccupate, sarà comunque disponibile un adattatore all’interno della confezione: in alternativa potete optare direttamente per il wireless delle AirPods, un paio di auricolari con microfono incorporato e batterie della durata di 24 ore che vi permetteranno di effettuare una serie di operazioni (come rispondere al telefono) con un semplice doppio tocco.

Il wireless è la tecnologia del futuro, ed Apple ne è ben consapevole: un altra novità in questo senso è rappresentata da tre nuove paia di cuffie di Beats, l’azienda fondata da Dr Dre e acquisita con un deal miliardario dalla multinazionale di Cupertino. Cuffie dal design moderno e dal suono impeccabile da utilizzare in casa o all’aperto, mentre si fa jogging.

Un’ulteriore grande innovazione acustica introdotta da Apple per il suo iPhone 7 è infine legata ai suoi altoparlanti: da questo momento in poi, i modelli dello smartphone saranno dotati di mini casse posizionate sia in posizione inferiore sia in quella superiore, con un effetto stereo inedito che permetterà di ascoltare la musica senza cuffie a volume doppio. Una vera e propria manna dal cielo, insomma, per tutti i cafoni che ogni tanto ci becchiamo sui mezzi pubblici.

Un’ultima postilla legata all’attuale industria discografica: Tim Cook ha aperto il Keynote parlando di Apple Music, il principale competitor attuale di Spotify, che nel corso del suo primo anno di vita è riuscito ad accaparrarsi ben 17 milioni di iscritti e, soprattutto, diverse pubblicazioni in esclusiva, da Blonde di Frank Ocean a 1989 di Taylor Swift, giusto per fare un paio di esempi.

Per concludere, le informazioni di servizio che tutti state aspettando di leggere, se siete arrivati fino a qui: il pre-order dei nuovi iPhone 7 (disponibili anche in versione Plus e in 5 colori differenti, compreso il nuovo jet black lucido) è già attivo, ma la commercializzazione ufficiale dei nuovi modelli avrà inizio a partire dal prossimo 16 settembre, anche in Italia. I prezzi? Una sciocchezzuola: da un minimo di 799 per l’iPhone 7 da 32 Giga ai 1159 per l’iPhone 7 Plus da 256 Giga. Praticamente regalati!

Quale di queste novità musicali e audio apportate da Apple ai suoi dispositivi vi intriga di più? Prima di rispondere vi invito a godervi lo stupendo video di presentazione caricato qualche ora fa sulla pagina ufficiale dell’azienda su Youtube: se ve lo state chiedendo, la canzone della colonna sonora dello spot Don’t Blink è Tiger Rhythm di Surkin e la potete ascoltare qui sotto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...