meghan-trainor-no-music-video-still-2016-billboard-650-2

Le 10 peggiori canzoni del 2016 secondo il TIME

Dopo aver scoperto quali sono stati gli album preferiti del 2016 dalla redazione di Rolling Stone e quali invece sono stati i pezzi più ascoltati dai ragazzi del TIME nel corso degli ultimi 12 mesi, scopriamo i pezzi peggiori usciti nel 2016, sempre secondo il TIME.

A guadagnarsi la medaglia nera è, udite udite, Justin Timberlake, che con il suo tormentone funky-pop Can’t stop the feeling, scritto per la colonna sonora del film d’animazione Trolls: la rivista ha definito il pezzo “una canzone dell’estate priva di ispirazione, un tormentone insipido praticamente impossibile da evitare”.

Qui sotto trovate la classifica completa con le 10 peggiori canzoni del 2016 secondo il TIME: qual è stata la vostra?

10. “7 Years,” Lukas Graham
9. “Private Show,” Britney Spears
8. “NO,” Meghan Trainor
7. “i hate u, i love u,” gnash
6. “I Took a Pill in Ibiza,” Mike Posner
5. “Bad Things,” Machine Gun Kelly
4. “Ghostbusters (I’m Not Afraid),” Fall Out Boy & Missy Elliott
3. “Team,” Iggy Azalea
2. “Mom,” Meghan Trainor
1. “Can’t Stop the Feeling,” Justin Timberlake.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...