Ecco chi canta la cover di Mad World nella pubblicità Poste Italiane 2017

QUESTO ARTICOLO TI PIACE? METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

 

Come si chiama la canzone della pubblicità di Poste Italiane che dagli ultimi giorni del 2016 è in rotazione su tutte le principali emittenti e su Youtube?

Il titolo del pezzo, conosciutissimo, è Mad World ed è stato originariamente scritto dai Tears For Fears e interpretato per l’occasione da Jasmine Thompson, giovanissima cantautrice britannica (classe 2000) che si è fatta conoscere ed apprezzare lo scorso anno grazie al singolo Adore.

Il simpatico spot accompagnato dalle dolci note di Mad World, diretto da Javier Usandivaras racconta la storia di un robot fattorino che, dopo aver consegnato decine di lettere in giro per il paese, si rende conto di aver bisogno di quel briciolo di “umanità” che gli permetterebbe di cambiare per sempre la sua fredda vita da robot.

Qui sotto trovate il video dello spot e il video, il testo e la traduzione di Mad World interpretata da Jasmine Thompson.

Testo

All around me are familiar faces
Worn out places, worn out faces
Bright and early for their daily races
Going nowhere, going nowhere
Their tears are filling up their glasses
No expression, no expression
Hide my head I want to drown my sorrow
No tomorrow, no tomorrow

And I find it kind of funny
I find it kind of sad
The dreams in which I’m dying
Are the best I’ve ever had
I find it hard to tell you
I find it hard to take
When people run in circles
It’s a very, very mad world mad world

Children waiting for the day they feel good
Happy Birthday, Happy Birthday
And I feel the way that every child should
Sit and listen, sit and listen
Went to school and I was very nervous
No one knew me, no one knew me
Hello teacher tell me what’s my lesson
Look right through me, look right through me

And I find it kind of funny
I find it kind of sad
The dreams in which I’m dying
Are the best I’ve ever had
I find it hard to tell you
I find it hard to take
When people run in circles
It’s a very, very mad world, mad world
Enlarging your world
Mad world

Traduzione

Intorno a me ci sono visi familiari
Luoghi consumati, visi consumati
È luminoso ed è presto per le loro gare giornaliere
Non vanno da nessuna parte, non vanno da nessuna parte.
E le loro lacrime riempiono i loro bicchieri
Nessuna espressione, nessuna espressione
Nascondo la mia testa, voglio affogare la mia tristezza
Nessun domani, nessun domani.

E lo trovo piuttosto divertente
E allo stesso tempo lo trovo piuttosto triste
I sogni nei quali sto morendo
Sono i migliori che io abbia mai avuto
Trovo difficile dirtelo
Perché è difficile da accettare
Quando le persone corrono in cerchio
È un mondo davvero folle

I bambini aspettano il giorno in cui si sentiranno bene
Buon compleanno, buon compleanno.
Mi hai fatto sentire nel modo in cui ogni bambino dovrebbe sentirsi
Siediti e ascolta, siediti e ascolta.
Sono andato a scuola ed ero così nervoso
Nessuno mi conosceva, nessuno mi conosceva
Buongiorno maestra, mi dica qual è la mia lezione,
Guardami dentro, guardami dentro

E lo trovo piuttosto divertente
E allo stesso tempo lo trovo piuttosto triste
I sogni nei quali sto morendo
Sono i migliori che io abbia mai avuto
Trovo difficile dirtelo
Perché è difficile da accettare
Quando le persone corrono in cerchio
È un mondo davvero folle, mondo folle
Si amplia il tuo mondo
Folle mondo

Annunci

Un pensiero su “Ecco chi canta la cover di Mad World nella pubblicità Poste Italiane 2017

  1. Vi invito a riflettere sul significato che si nasconde dietro questa pubblicità…

    Il protagonista di questo spot è un automa; l’automa è asessuato, non ha genere, né identità, né ovviamente anima. E’ l’uomo nuovo omologato che si evolve attraverso la conoscenza, attraverso la scienza umana (ispirata da chi?) e la capacità dell’uomo di essere dio creatore di ogni cosa.

    Che mondo stiamo vivendo oggi, in che mondo l’umanità oggi sta esprimendo la sua natura umana?

    Se osserviamo la realtà, molti esseri umani sono paragonabili a quelli descritti nella canzone “Mad World”, sono automi psico-programmati, esseri senzienti e controllati. Uomini tecnologicamente evoluti ma privi di ogni sentimento vero e sincero, privi dell’anima stessa.

    L’uomo sta continuando a creare sistemi basati sulla realtà aumentata, l’intelligenza artificiale e le interfacce tecnologiche per “inserire” l’uomo in questo nuovo paradigma.

    La tecnologia in se stessa è un simbolo, un mezzo, ma viene utilizzata per dominare le coscienze umane e renderle schiave. Nessuno potrà resistere alla sua seduzione se non inizia a comprendere cosa si cela dietro a delle apparenti e semplici pubblicità, messaggi, film e tutto quello che veicolano i mezzi di comunicazione.

    L’intento del bugiardo è appropriarsi e dominare le anime degli uomini, per renderli schiavi e in ultima misura ucciderli, perché il dio di questo mondo è omicida.

    Molti obietteranno pensando che tutto questo sia fantasia, che è solo una pubblicità, che è solo marketing. Ma cosa è veramente il marketing, se non seduzione attraverso la persuasione ad accettare qualcosa (o acquistare)? Siamo davvero sicuri che tutto questo non fa parte di un piano ben orchestrato dalle potestà di questo mondo per schiavizzare e uccidere la maggior parte degli uomini sulla terra?

    Per approfondire: http://freenfo.blogspot.it/2016/12/il-regno-della-bestia.html

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...