Le Vibrazioni: Così sbagliato è il loro nuovo singolo, estratto dall’album V (video ufficiale, testo e streaming disco)

Lo scorso 9 febbraio Le Vibrazioni di Francesco Sarcina, sono ufficiale tornati insieme dopo 8 anni di separazione con un nuovo disco, il quinto della loro carriera intitolato V.

Il singolo di lancio di V è Così sbagliato ed è stato presentato in gara al Festival di Sanremo 2018. Per promuovere il loro nuovo disco, che potete ascoltare qui sotto in streaming, la band sarà in tour a breve. Ecco tutte le tappe dell’imminente tournée.

Venerdì 16 marzo – New Age Club – Roncade (TV)
Venerdì 23 marzo – Vox Club – Nonantola (MO)
Martedì 3 e mercoledì 4 aprile – Teatro Quirinetta – Roma
Giovedì 5 aprile – Casa della Musica – Napoli
Venerdì 6 aprile – Demodè Club – Bari
Giovedì 12 aprile – Teatro Mandanici – Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Venerdì 13 aprile – Teatro Golden – Palermo
Sabato 14 aprile – Land – Catania
Giovedì 19 aprile – Auditorium Flog – Firenze
Venerdì 20 aprile – Phenomenon – Novara
Martedì 24 aprile – Live Club – Trezzo sull’Adda (MI)

Qui sotto trovate il video lyric e il testo di Così sbagliato de Le Vibrazioni.

 

 

Testo

L’alba che scopre il mio viso
Sono sveglio e vesto nel posto
sbagliato
così sbagliato

Scusa mi sono distratto
Ti ho lasciato da sola al momento
Sbagliato
Forse ho sbagliato

I taxi delle sei
panchine vuote
e la mia barba dentro le vetrine
Ma tu che colpa hai
se sono io
sbagliato, sbagliato, sbagliato

Portami a casa
salvami ancora
da queste mani fredde e viola
Riportami a casa
perché ho paura di me
Tienimi stretto al buio e dimmi
Che mi vuoi bene anche così
Mi vuoi bene anche così

I miei castelli di carta
I miei occhi da pugile al bordo
sbagliato
così sbagliato

E la mia abilità di farmi male
quando mi sento figlio e sono un padre
e tu mi dici che non è così sbagliato, sbagliato, sbagliato

Portami a casa
salvami ancora
da queste mani fredde e viola
Riportami a casa
perché ho paura di me
Tienimi stretto al buio e dimmi
Che mi vuoi bene anche così
Mi vuoi bene anche così
sbagliato, sbagliato, sbagliato

Nel mio vestito vuoto vicino a te
E tu mi raccogli comunque
in mezzo ai vetri e puoi farmi cadere
che sia perfetto anche così
che ami ache così

Sbagliato
Portami a casa
salvami ancora
da queste mani fredde e viola
Riportami a casa
perché ho paura di me
Tienimi stretto al buio e dimmi
Che mi vuoi bene anche così
Mi vuoi bene anche così
Così sbagliato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...