Sanremo 2018 – Giovanni Caccamo: Eterno (testo, autori e significato)

HEY SE QUESTO ARTICOLO TI PIACE METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

LEGGI QUI TUTTE LE NEWS SUL FESTIVAL DI SANREMO 2018

LEGGI QUI TUTTI I TESTI DELLE CANZONI DI SANREMO 2018

Eterno è il titolo della canzone di Giovanni Caccamo in gara al Festival di Sanremo 2018, in programma al Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio 2o18 e con la conduzione di Claudio Baglioni (accompagnato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino).

Ecco come l’artista siciliano ha commentato il significato del pezzo sulle pagine di TV Sorrisi e Canzoni:

sono un romanticone. Ma in un momento storico in cui le relazioni mi sembrano sempre più fugaci e frazionate, ho voluto cantare di un amore eterno; è qualcosa che può ancora esistere, anche se costa fatica. Io ci credo anche perché mi sono ispirato a quello che mi sta accadendo nella vita.

 

Qui sotto trovate il testo di Eterno di Giovanni Caccamo. Il 9 febbraio l’artista pubblicherà il suo terzo album, intitolato proprio Eterno.

ETERNO • DAL 9 FEBBRAIO Uno dei momenti più emozionanti prima dell’uscita di ogni album è la condivisione della copertina. Questo album significa molto per me e porta con sé speranze e prospettive. La speranza di essere riuscito in questi mesi a tradurre ogni piccola parte della mia anima in musica e parole. Con questo cofanetto condivido con voi Giovanni, senza filtri, senza paura, irradiato dalla luce dell’amore, un amore eterno in cui ciascuno di noi deve imparare a credere. Coltivare una relazione richiede tempo, sacrificio, dedizione, determinazione, ma i benefici del “prendersi cura” durano in eterno e riscaldano il cuore. L’amore può salvare. Vi voglio bene! G. #Eterno #GiovanniCaccamo #Sanremo2018 #AmoreEterno #9febbraio #NewAlbum

A post shared by Giovanni Caccamo (@giov_caccamo) on

TESTO

 

sento che in questo momento
qualcosa di strano, qualcosa di eterno
mi tiene la mano
e tutte le pagine di questa vita
le ho tra le dita
prendimi la mano scappiamo via lontano
in un mondo senza nebbia, in un mondo senza rabbia
chiusi dentro di noi, insieme io e te per sempre
senza volere niente, a parte questo nostro naufragare e non cercare niente
più niente a parte noi
e non capire niente, a parte che l’amore può
salvare e non volere niente

soltanto gli occhi tuoi, per sempre gli occhi tuoi
penso che questo momento rimanga nel tempo
rimane da solo, rimane un regalo
rimane un tesoro che non potrò mai lasciare
prendimi la mano scappiamo via lontano
in un mondo senza nebbia, in un mondo senza rabbia
chiusi dentro di noi, insieme io e te per sempre

senza volere niente a parte questo nostro naufragare e non cercare niente
iù niente a parte noi
e non capire niente, a parte che l’amore può salvare, non volere niente
soltanto gl occhi tuoi, per sempre gli occhi tuoi

siamo distanti dagli altri come stelle, siamo la stessa pelle
siamo senza un addio, siamo bellezza che si libera nell’aria
onde sulla sabbia nella stessa direzione, senza lasciarsi mai
senza lasciarsi mai, senza volere niente, senza cercare niente
, senza cercare niente

e non capire niente a parte che l’amore può salvare, non volere niente

soltanto gli occhi tuoi, per sempre gli occhi tuoi
sento che in quel momento
qualcosa di strano, qualcosa di eterno
mi tiene la mano
e tutte le pagine di questa vita
le ho tra le dita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...