sos-surrender-zucchero

Zucchero: Streets of surrender (S.O.S) è il nuovo singolo dedicato agli attentati di Parigi (video ufficiale, testo e traduzione)

Esce ad un anno esatto di distanza dai terribili attentati che hanno sconvolto Parigi Streets of surrender (S.O.S)  il nuovo singolo di Zucchero Fornaciari, scritta in collaborazione con Bono degli U2.

Il brano, contenuto nell’ultimo album di Zucchero intitolato Black Cat, vede la partecipazione di Mark Knopfler ed è accompagnato da un video musicale molto emozionante dove le immagini di una città splendida (e ancora ferita) come Parigi si alternano a quelle di Zucchero in studio di registrazione.

A breve, vi ricordo, Zucchero pubblicherà una nuova versione del suo disco: la Deluxe Edition di Black Ca, composta di 2 CD+1DVD, includerà oltre a S.O.S. anche 4 bonus tracks e “25.09.2016 – Black Cat Live from Verona”, live report dal suo recente concerto scaligero.

Qui sotto trovate video, testo e traduzione di S.O.S. (Streets of Surrender) di Zucchero.

Testo

Every man has got two cities he needs to be
The one he can touch and the one he can’t see
The one where’s a strangers a friend

Everyman has got one city of Liberty
For me it’s Paris… I love it
Every time I try to lose myself
I seem to find these streets of surrender

You’re free baby baby
You’re free now and forever
It’s Christmas time you can decide
To forget or to remember
You’re free baby baby
I didn’t come down here to fight you
I came here down these streets
Of love and pride to surrender
The streets of surrender
Of surrender

I heard the oldest story that nobody seems to know
I think it was about that stranger
It was youth and love and it was danger

It was winter but that warm it gets before the snow
It froze my soul
I’m crying, crying ‘bout some kid that they found
Lying on a beach… born in a manger

You’re free baby baby,
Free now and forever
It’s Christmas time you can decide
To forget or to remember
You’re free baby baby
I didn’t come down here to fight you
I came here down these streets
Of love and pride to surrender
The streets of surrender
To surrender

I live in the stories that are told
In the child you chose to hold
And the ones you turn away

To be free baby baby
Free now and forever
This vale of tears will disappear
And it’s love you will remember
You’re free baby baby
I didn’t come down here to fight you
I came here down these streets
Of love and pride to surrender
The streets of surrender
The streets of surrender

Traduzione

ogni uomo ha due città dove deve essere
una che può toccare e l’altra che non può vedere
l’unica dove uno straniero è un amico

ogni uomo ha una città per la Libertà
per me è Parigi….la amo
ogni volta che provo a perdermi
mi sembra di trovare queste strade di abbandono

sei libero baby baby
sei libero ora e per sempre
è arrivato Natale puoi decidere
di dimenticare o di ricordare
sei libero baby baby baby
non sono sceso qui per combattere contro di te
sono sceso per queste strade
le strade dell’abbandono
dell’abbandono

ho sentito la più vecchia storia che nessuno sembra conoscere
pensavo che riguardasse quello straniero
era giovinezza era amore ed era pericolo

era inverno ma quel calore che arriva prima della neve
mi ha gelato l’anima
sto piangendo, piangendo su qualche bambino che hanno trovato
steso su una spiaggia, nato in una mangiatoia

sei libero baby baby
sei libero ora e per sempre
è arrivato Natale puoi decidere
di dimenticare o di ricordare
sei libero baby baby baby
non sono sceso qui per combattere contro di te
sono sceso per queste strade
le strade dell’abbandono
dell’abbandono

io vivo nelle storie che hanno raccontato
nel bambino che hai scelto di tenere stretto
e gli unici che rimandi indietro

essere libero baby baby
libero adesso e per sempre
questa valle di lacrime scomparirà
ed è l’amore che ti ricorderai
sarai libero baby baby
non sono venuto qui per combattere contro di te
sono sceso in queste strade
di amore e orgoglio per arrendermi
le strade dell’abbandono
le strade dell’abbandono

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...