Eurovision Song Contest 2017: l’Ucraina esclude dalla competizione la rappresentante della Russia Julia Samoilova per motivi politici

All’Eurovision Song Contest 2017 non parteciperà la Russia, è ufficiale: secondo quanto confermato da diverse testate online, l’Ucraina ha deciso di porre il veto sull’artista Julia Samoilova (in gara con il brano Flame is burning) per motivi politici.

Il motivo è da ritrovarsi nel fatto che qualche ora fa l’artista ha confermato di essersi recentemente esibita in Crimea, la zona annessa alla Russia nel 2014. La Samoilova non potrà più rientrate nel paese per i prossimi 3 anni e, a quanto sembra, visto il divieto imposto dalle autorità ucraine, non verrà sostituita da nessun altro artista.


 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...