La musicista Myrna Herzog “Alitalia ha distrutto la mia viola!”. Il vettore risponde “la cliente non ha rispettato il regolamento”

Myrna Herzog è il nome di una musicista israeliana che qualche giorno fa, dopo un viaggio con Alitalia, si è ritrovata di fronte una bruttissima sorpresa: la sua viola da gamba, uno strumento storico di inestimabile valore del 17esimo secolo, è infatti uscito dalla sua custodia completamente distrutto. La colpa, ovviamente, è stata immediatamente fatta sugli addetti di Alitalia, accusati dall’artista di “non rispettare i musicisti”.

myrna.png

Eppure, le cose non starebbero esattamente come raccontate dalla donna. In effetti, la Herzog non avrebbe rispettato il regolamento della compagnia, nonostante gli avvisi da parte del personale.

Secondo il regolamento di Alitalia, la cliente era infatti tenuta a pagare un extra sul biglietto per trasportare in sicurezza lo strumento musicale, cosa che ovviamente non è stata fatta. Non solo: la donna avrebbe infatti compilato un modulo di assunzione di responsabilità, con la quale l’azienda si è così liberata da qualunque vincolo sull’oggetto, scaricandolo sulla cliente.

In breve, la donna ha consapevolmente fatto caricare una viola da gamba, che nei fatti era un reperto storico e di valore, in una normale custodia, nonostante i rischi. In questo modo, non solo Alitalia non sarà tenuta a risarcirla ma, considerato che il suo post è diventato virale, potrebbe persino chiederle un risarcimento. per falso e danno d’immagine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...