Il figlio di Pierangelo Bertoli scrive su Instagram a Gigi d’Alessio: “bella la tua copertina, un po’ troppo simile a quella di mio padre però!”

QUESTO ARTICOLO TI PIACE? METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

Qualche ora fa un orgogliosissimo Gigi d’Alessio ha pubblicato sui suoi profili social la copertina del suo nuovo album (che conterrà al suo interno il pezzo sanremese La prima stella) che di fatto rappresenta semplicemente la sua carta di identità, con tanto di dati anagrafici e foto di riconoscimento.

Peccato che, a quanto sembra, l’idea non sia poi così originale: a poche ore di distanza dal grande annuncio di D’Alessio, fiero di essersi cosi tanto a nudo, è arrivata la stoccata (seppur dai toni, dopo tutto, pacati) del figlio di Angelo Bertoli, Alberto, che su Instagram ha pubblicato una foto nella quale viene confrontata la cover del disco di Gigi d’Alessio con quella di Eppure Soffia, disco di Pierangelo Bertoli uscito nel lontano 1976. Ecco lo scatto.

 

 

A me viene da dire solo una cosa: Sanremo 2017 non è manco iniziato e già stanno cominciando a spuntare i primi shade fra gli artisti. Ne vedremo delle belle.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...