Raige e Giulia Luzi – Togliamoci la voglia: la recensione e il commento sul testo dei giornalisti in anteprima

QUESTO ARTICOLO TI PIACE? METTI UN LIKE ALLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE DI ZIOMURO RELOADED!

SEGUI ZIOMURO SU TWITTER E INSTAGRAM!

Il Teatro Ariston sta scaldando i motori per il Festival di Sanremo 2017: dal 7 all’11 febbraio prossimo, infatti, ci potremo nuovamente godere su Rai Uno la kermesse canora più prestigiosa e celebre del nostro paese, che per questa occasione vedrà salire sul palco ligure un totale di ben 22 BIG (più 8 Nuove Proposte).

Lo scorso 20 gennaio un gruppo di fortunati giornalisti provenienti da tutte le più celebri e prestigiose testate online hanno avuto la fortuna di ascoltare in anteprima i pezzi in gara al Festival di Sanremo 2017. Qui sotto trovate dunque le prime recensioni e i commenti sui testi delle canzoni, nell’ordine, di Tv Sorrisi e CanzoniRTL 102,5Il Fatto QuotidianoRockol e TvBlog. Ecco i commenti sulla canzone di Raige e Giulia Luzi, Togliamoci la voglia.

PS: Cliccando sui nomi delle testate qui sopra trovate gli articoli rispettivi.

Il tratto più distintivo di Togliamoci la voglia con cui Raige e la Luci esordiscono o al Festival, è un riff di chitarra stile western in sottofondo. In un pezzo pop urbano macchiato di rap, il duo invita ad abbandaonrsi alla passione ritrovando il piacere del contatto.

Sulla voce della Luzi nulla da dire. Sulla canzone in generale rimane qualche dubbio.

Raige e Giulia Luzi sono i due outsider di questo Festival. Tradotto, sono i due sconosciuti capitati vai a capire perché da queste parti. Il motivo della loro presenza, sembra, dicono, sia la canzone. Questo ci ha detto Carlo Conti. I due si scambiano i ruoli, cantando e rappando insieme, ma il risultato non sembra guadagnarne troppo. Poca personalità dei due protagonisti.

Un inizio quasi alla “Personal Jesus” (non bestemmiate…) oppure alla “Cotton eye Joe” con ritmo elettronico e una slide campionata. Le due voci si amalgamano bene, anche se le strofe rappate sono tutto sommato poche. Un testo fin troppo chiaro nei suoi intenti. Qual è la voglia che si vogliono togliere Raige e Giulia Luzi? Sì, proprio quella.
Di cosa parla la canzone: Sesso.
In breve:  Pop-rap-sex

Brano scritto da Raige, Antonio Iammarino, Luca Chiaravalli e Zibba, che l’ha definito: “un brano molto cool, da ballare. E’ decisamente radiofonico, andrà molto forte in radio. E poi è proprio una bella coppia quella formata da Raige e Giulia Luzi, stupiranno”

Giudizio TvBlog: musica aggressiva, Raige nasconde un po’ la voce di Giulia Luzi. Meglio quando le due voci non si sovrappongono. Da riascoltare per apprezzarla di più o per bocciarla definitivamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...